INCONTRI MUSICALI D’ESTATE
Nuit de Merveille

M_INCONTRI_2015_corr15_06_15-page-001

Sabato 18 luglio 2015 ore 21.30 – Cortile di Palazzo Campana

NUIT DE MERVEILLE

Cristiano Contadin, viola da gamba

Marco Mencoboni, clavicembalo

Musiche di Marin Marais

Il 22 marzo del 1687, in una Parigi fredda e piovosa, era il primo giorno di primavera. La notizia che Jean Baptiste Lully fosse morto raggiunse subito ogni angolo della città. Marin Marais aveva 31 anni ed aveva da poco pubblicato il suo primo libro di brani per viola da gamba, al quale gran parte della musica di questo programma è dedicato. Fu il vuoto lasciato nel panorama musicale parigino dalla morte di Lully che dette la possibilità a Marain Marais, di assumere una posizione di maggiore visibilità, anche alla sfarzosa corte di Luigi XIV, nella quale ricopriva da quasi un decennio l’incarico di Joueur de viole de la musique de la Chambre. Non conosciamo quale forma assunse nell’animo del giovane Marais il doloredella perdita di un maestro, abbiamo da tempo tentato di esplorarlo rivivendo con lui quella notte carica di sentimenti e questo cercheremo di fare questa sera, suonando per voi musiche capaci di descrivere diversi e contrastanti aspetti dell’animo umano, legate tra loro da un’eleganza di irraggiungibile fascino.