INCONTRI MUSICALI D’ESTATE
Le voci del sax

manifesto

Giovedì 14 luglio 2016 ore 21.30 – Cortile di Palazzo Campana

LE VOCI DEL SAX

ROSSINI STREET QUARTET
Daniele Mancini, sax soprano
Andrea Fanesi, sax contralto
Luca Marinelli, sax tenore
Massimiliano Bertozzi, sax baritono
Musiche di G. F. Haendel, G. Rossini, J. Braham, G. Gershwin J. B. Singelée, M. Nyman, P. Iturralde, S. Joplin, N. Rota, E. Morricone

Il quartetto italiano di Sassofoni “ROSSINI STREET QUARTET” si compone di musicisti professionisti laureati nel Conservatorio di Alta Formazione Musicale G. Rossini di Pesaro. E’ una formazione rara nel suo genere che utilizza le timbriche differenti dei quattro tipi di sassofoni (Soprano, Contralto, Tenore, Baritono) in maniera elegante ed inaspettata, richiamando le sonorità degli strumenti ad arco otre che a quelle di una sezione fiati, per una esperienza sonora che sta in mezzo tra la timbrica della musica classica ed il linguaggio della musica jazz. Il Rossini Street Quartet presenta un accattivante repertorio che spazia tra le principali tappe della musica internazionale di tutti i tempi, passando anche per sonorità di varie culture musicali e soffermandosi nei generi che hanno caratterizzato la migliore storia della Musica. A tale proposito propone trascrizioni del repertorio classico, da Bach a Haendel,
da Rossini a Gershwin, passando per la musica contemporanea da film firmata Ennio Morricone, Nino Rota, Henry Mancini, fino ad arrivare al repertorio jazzistico, dai primordi: Ragtime, al Jazz moderno. Il quartetto di sassofoni Rossini Street Quartet, composto da quattro amici che collaborano insieme da più di 11 anni, si è visto vincitore di numerosi concorsi di esecuzione musicale e ha portato il suono del sassofono in tutta Italia ed Europa.